Toerggelen in Val d’Isarco – Una tradizione coltivata

Toerggelen in Val d'Isarco

In Alto Adige l’inizio del periodo del raccolto è celebrato in un modo molto speciale, questa tradizione è seguita  naturalmente anche al nostro maso in Val d’Isarco, meta ideale per le vostre vacanze. Il nome di questa usanza, a cui diedero vita i viticoltori locali molti anni fa, è “Törggelen“. Il “Törggel” è l’antico torchio vinaio;  proprio nella stanza in cui era situato, ci si riuniva per festeggiare la vendemmia e i suoi prodotti, ringraziando chi aveva aiutato nel raccolto con un lauto banchetto. Piatti autunnali imbandivano la tavola: castagne arrostite, noci, carne appena macellata, diversi tipi di canederli e krapfen, nonchè naturalmente il vino nuovo. Questa tipica consuetudine altoatesina viene curata e seguita con passione ancora oggi, ed è un momento dell’anno atteso con gioia da tutti. Per ospiti e locali, irrompe nell’autunno altoatesino un momento di socievolezza, che diventa anche un’ottima occasione per celebrare la squisita arte culinaria altoatesina.

Törggelen nella città degli artisti di Chiusa

Monastero Säben

La pittoresca cittadina degli artisti di Chiusa, val bene una visita, in ogni stagione dell’anno. Ed anche qui la tradizione del Törggelen è onnipresente. Durante un giro per negozi in questo periodo dell’anno, non potrete che avere l’acquolina in bocca, sentendo il profumo di castagne arrostite che invade l’aria, uscendo dai tanti locali tipici. Il fascino e lo charme di questa suggestiva cittadina non fanno che accentuarsi maggiormente nell’autunno del törggelen. Un piacere indimenticabile è sicuramente anche quello che dona una passeggiata sul famoso “Keschtnweg” il sentiero delle castagne, una camminata incantata sotto le chiome rosso-oro dei castagni autunnali. Il suggestivo monastero di Sabiona riceve i viandanti con il suo peculiare fascino storico e rientra sicuramente tra le mete più amate nei dintori della cittadina d’arte di Chiusa.

Mangiando in compagnia-Törggelen in un’autunnale Val d’Isarco

tipiche specialità altoatesine

Il Leishof a Villandro è il maso di famiglia degli Unterhiner ormai da innumerevoli generazioni. Anche qui, l’autunno è tempo di raccolto: frutti freschi quali le mele, le pere, le prugne, noci, castagne ed eccellenti verdure appena colte. Tutti questi prodotti  arrivano direttamente sino ai vicini locali tipici, e affiancando sostanziosi piatti di carne, canederli tipici e “Schlutzern” (mezzelune di pasta ripiene), imbandiscono le tavolate autunnali tipiche del törggelen. Dal vostro comodo appartamento vacanze a Villandro potrete partire per escursioni negli autunnali boschi d’orati della Val d’Isarco e riempirvi gli occhi di tanta meraviglia. Sono molti i rifugi e i ristoranti che si trovano sul cammino, e che non attendono che di dare il benvenuto agli ospiti affamati con le tipiche specialità altoatesine.
Venite a vivere l’esperienza di una vacanza al maso in grado di regalarvi ogni giorno momenti indimenticabili, provate voi stessi la fantastica atmosfera di questi luoghi.